GUARDIA DI FINANZA: IL GENERALE DI DIVISIONE FRANCESCO MATTANA HA ASSUNTO L’INCARICO DI COMANDANTE REGIONALE PUGLIA.

Nella mattinata odierna, presso la caserma “M.A.V.M. Giovanni Macchi”, storica sede del Comando Regionale “Puglia” della Guardia di Finanza, ha avuto luogo la cerimonia di avvicendamento nella carica di Comandante Regionale tra il Generale di Brigata Salvatore Refolo ed il Generale di Divisione Francesco Mattana.

La cerimonia si è svolta alla presenza del Comandante Interregionale dell’Italia Meridionale, Generale di Corpo d’Armata Ignazio Gibilaro il quale, dopo aver espresso al Gen. B. Refolo i più profondi e sinceri ringraziamenti per il servizio svolto in qualità di Comandante Regionale, ha inteso rivolgere al Gen. D. Mattana un caloroso augurio di buon lavoro.

Il nuovo Comandante Regionale Puglia, dopo aver rivolto un indirizzo di saluto al Comandante Generale, Gen. C.A. Giuseppe Zafarana, ha assicurato, al Gen. C.A. Gibilaro, il massimo impegno nello svolgimento del delicato compito assegnatogli ed ha formulato al Gen. B. Refolo gli auguri di buon lavoro nel proseguimento del suo importante incarico quale Capo di Stato Maggiore del Comando Regionale Puglia.


CURRICULUM VITAE

Francesco Mattana

Gen. D. Francesco Mattana

Il Generale di Divisione Francesco Mattana è nato a Firenze il 01 agosto 1965. E’ sposato e ha due figli.

E’ entrato presso l’Accademia della Guardia di Finanza nel novembre 1984 e, successivamente, si è laureato in Giurisprudenza, in Scienza della Sicurezza Economica e Finanziaria e in Economia e Commercio. Nel 2000 ha conseguito il titolo relativo alla frequenza del Corso Superiore presso la Scuola di Polizia Tributaria e nel novembre 2010 ha frequentato il Master Universitario in “Diritto Tributario dell’Impresa” presso l’Università “L. Bocconi” di Milano.

Dal 1988, anno di nomina a Sottotenente, ha ricoperto incarichi di primissimo piano in molti settori che caratterizzano l’attività della Guardia di Finanza. Infatti, dopo aver retto il Comando della Tenenza di Genova-Sestri, ha prestato servizio a Bergamo presso l’Accademia in qualità di istruttore Allievi Ufficiali e nel grado di Capitano ha svolto qualificati incarichi di Stato Maggiore presso il I Reparto del Comando Generale del Corpo.

Dal 2000 al 2005 con il grado di Tenente Colonnello ha comandato il Battaglione Allievi dell’Accademia a Bergamo e sino alla fine di agosto 2008 è stato Comandante Provinciale a Caserta. Successivamente, in servizio presso il Comando Generale, è stato nominato:

  1. dapprima Capo Ufficio Ordinamento, con compiti di analisi e definizione delle strutture e degli assetti organizzativi del Corpo;

  2. quindi dal 2013 al maggio 2014 Capo del III Reparto – Operazioni con compiti di pianificazione e coordinamento di tutte le attività operative del Corpo;

  3. e dal giugno 2014 a marzo 2017 Capo del I Reparto, quale referente per le politiche d’impiego e di avanzamento del personale della Guardia di Finanza.

Dall’aprile 2017 a novembre 2019 ha rivestito l’incarico di Comandante Regionale della Liguria.

Nel corso della sua carriera ha svolto numerose attività di consulenza e d’insegnamento presso l’Accademia della Guardia di Finanza, la Scuola di Polizia Tributaria, la Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia, l’Accademia dell’Arma dei Carabinieri, presso l’Istituto Scienze Militari Aeronautiche e presso altri Istituti Militari delle Forze Armate e l’Università “La Sapienza” di Roma.

Ha partecipato a diverse commissioni e gruppi di lavoro in rappresentanza del Corpo.

E’ abilitato all’esercizio dell’attività forense ed è iscritto all’albo dei revisori contabili.

Ufficiale dell’Ordine al “Merito della Repubblica Italiana”, tra l’altro, è insignito della medaglia d’oro al merito di lungo comando e della croce d’oro per anzianità di servizio.

Dal 25 novembre 2019 ha assunto l’incarico di Comandante Regionale Puglia della Guardia di Finanza.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.