SCUOLA. M5S: CON IL PROGETTO FACCIAMO ECOSCUOLA OLTRE 245 MILA EURO A DISPOSIZIONE DELLA PUGLIA

“Con i deputati e senatori del MoVimento 5 Stelle abbiamo messo a disposizione 3 milioni di euro ricavati dalle restituzioni dei nostri stipendi per progetti che portino nelle scuole italiane il tema della sostenibilità ambientale.

I fondi saranno distribuiti su base regionale e a disposizione della Puglia ci sono 245.326,24 euro. Vogliamo dare il nostro piccolo contributo al miglioramento della qualità della vita e della didattica nei nostri istituti e auspichiamo che siano tanti i dirigenti scolastici del territorio regionale a voler aderire presentando un progetto”. Lo affermano i parlamentari pugliesi del MoVimento 5 Stelle presentando l’iniziativa “Facciamo EcoScuola”

Entro il 15 gennaio ogni scuola potrà presentare il proprio progetto e partecipare alla successiva votazione on line, che determinerà quale scuola riceverà i 10.000 o 20.000 euro disponibili a seconda della tipologia di intervento programmato. Diverse le iniziative che potranno ricevere la donazione: dall’installazione dei pannelli fotovoltaici agli interventi di messa in sicurezza dei locali scolastici;  dalla rimozione dell’amianto alla rimozione delle barriere architettoniche; dai percorsi formativi con progetti sull’educazione ambientale alla rigenerazione degli spazi scolastici; dall’orto scolastico all’eliminazione della plastica, dalla piantumazione di alberi alla realizzazione delle giornate per la sostenibilità, solo per fare qualche esempio.

“Ricordiamo che il MoVimento 5 stelle non pretende alcun tipo di contropartita o di visibilità da questa campagna. Il nostro obiettivo e usare bene i soldi che restituiamo ai cittadini e sostenere grazie a questi soldi piccoli ma preziosi interventi utili a garantire la sicurezza, la qualità degli spazi e la sensibilizzazione dei nostri ragazzi” concludono i parlamentari del MoVimento 5 Stelle.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia  Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi.

Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland,  non percedendo  provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una  donazione..Ti ringraziamo per l'attenzione.