BRINDISI.Convocazione Consiglio provinciale

Il Presidente della Provincia di Brindisi, Riccardo Rossi, ha convocato, nell’aula consiliare dell’Ente, in via ordinaria, in seduta di 1^ convocazione per il giorno giovedì 28 novembre 2019, alle ore 15,30, ed in seduta di 2^ convocazione per sabato 30 novembre 2019, alle ore 10,00, per l’esame dei seguenti argomenti iscritti all’ordine del giorno:

  1. Approvazione verbale del Consiglio Provinciale seduta precedente

  2. Proposta di modifica al Decreto Legge n. 11 del 14 ottobre 2019

  3. Lavori urgenti sulla rete provinciale nevicate del 3, 4 e 5 gennaio 2019. Riconoscimento debito fuori bilancio.”

  4. Riconoscimento debito fuori bilancio per individuazione impegno di spesa in relazione alla copertura spesa Sostituto Processuale.”

  5. Riconoscimento debito fuori bilancio sentenze nn. 4822/2018, 1404/2018, 331/2019, 1514/2019 e Provvedimento RGE n. 524/2018.”

  6. Riconoscimento debiti fuori bilancio per attività di pulizia dalla partecipata Santa Teresa S.p.A., nell’anno 2017.

  7. Esecuzione lavori di somma urgenza da parte di Santa Teresa S.p.A. e della Ditta Carone Scavi di Carone Mimmo di Oria, per la rimozione dello stato di pregiudizio sulla viabilità provinciale nella zona Sud del territorio della Provincia di Brindisi a seguito degli eventi atmosferici del 28 ottobre 2018. Riconoscimento debito fuori bilancio.

  8. Riconoscimento debiti fuori bilancio per servizi richiesti alla società Santa Teresa s.p.a. anno 2017

  9. Variazioni al Bilancio di previsione per il triennio 2019/2021.”

  10. Santa Teresa Spa – Attività espletate nel corso dell’esercizio 2017 – Riconoscimento debiti fuori bilancio.

  11. Santa Teresa Spa – Presa d’atto risultanze contabili esercizio 2018 Variazione di bilancio.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.