BRINDISI.Rinvenuta l’ autovettura utilizzata per commettere la rapina al Mc Donald’s

A seguito delle rapine avvenute negli ultimi giorni in questo centro cittadino proseguono senza sosta le indagini per identificare gli autori delle stesse.

A questo proposito nelle giornata di oggi 29 novembre 2019, personale della Polizia di Stato rinveniva nei pressi della zona industriale adiacente al quartiere Penino, in una strada sterrata confinante ad un canale di scolo delle acque la probabile autovettura utilizzata dai malviventi tanto per la rapina ai danni del McDonald’s quanto per quella ai danni del bari Farenight Cafè. L’auto è stata rinvenuta in buone condizioni ma completamente ricoperta da polvere estinguente contenuta in un estintore ritrovato anch’esso sul posto.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.