Torre Santa Susanna. Furto aggravato e continuato di acqua, arrestato un 50enne del luogo.

I Carabinieri della Stazione di Torre Santa Susanna, a conclusione degli accertamenti,  hanno tratto in arresto, per furto aggravato e continuato di acqua, un 50enne del luogo.

I militari, in seguito a un controllo effettuato nella sua abitazione, congiuntamente al personale dell’“Acquedotto Pugliese S.P.A.”, hanno accertato il furto di acqua mediante l’applicazione di un by-pass al contatore, nell’arco temporale 2018 -2019, per danno un complessivo di 4.000 euro.

Seminario su“MEPA”

Interviste

BRINDISI-Seminario.Lo scontrino elettronico, le novità per Artigiani e Esercenti -Interviste