MALTEMPO PUGLIA, ON. ARESTA (M5S): GOVERNO STANZIA PRIMI 897.848,95 EURO PER INTERVENTI URGENTI

Per la Puglia sono stati stanziati 897.848,95 euro per consentire di far fronte agli interventi urgenti a seguito degli eventi meteorologici verificatesi lo scorso ottobre e novembre 2019”.

Lo afferma in una nota Giovanni Luca Aresta, avvocato e deputato del MoVimento 5 Stelle. – “Il Consiglio dei Ministri, nella tarda serata di ieri, ha deliberato l’estensione degli effetti della dichiarazione dello stato di emergenza, adottato con delibera del Consiglio dei Ministri del 14 novembre 2019, anche ai territori della Regione Puglia, interessati dagli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati nei mesi di ottobre e novembre 2019”. Per consentire alle Regioni di far fronte agli interventi più urgenti, è stato previsto un primo stanziamento di 100 milioni di euro, di cui 897.848,95 euro per i soli territori pugliesi. “Nei giorni scorsi, a più riprese, avevo manifestato l’importanza di estendere lo stanziamento di fondi anche ai Comuni della fascia pugliese interessati dal forte maltempo delle scorse settimane. Come previsto dalla normativa, saranno successivamente stanziate ulteriori risorse per l’attivazione di prime misure economiche di immediato sostegno al tessuto economico e sociale e alla ricognizione dei fabbisogni per il ripristino delle strutture e delle infrastrutture, pubbliche e private, danneggiate”, conclude soddisfatto il parlamentare mesagnese.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.