La “ Carovana dello Sport Integrato”, un ulteriore messaggio alla comunità brindisina.

Evento conclusivo martedì scorso presso il Salone di Rappresentanza del Coni , con un Seminario Formativo sul tema “ L’ Attività Sportiva Integrata per la dignità, i diritti, il benessere di tutti “.

La Carovana dello Sport Integrato “, un lungo viaggio umano e sportivo in tutte le Regioni italiane, che ha fatto tappa anche a Brindisi ( lo ricorderete tutti) lo scorso mese di marzo . Un progetto, un percorso, emblema di come si possa fare rete, sinergia, trasmettendo alle comunità i reali valori dello Sport e della vita.

Le istituzioni,il mondo della scuola, le associazioni e federazioni sportive, il mondo del volontariato, dirigenti sportivi, tutti insieme “ affinchè ogni attività e disciplina sportiva siano completamente inclusivi, per tutti, soprattutto per chi soffre, chi quotidianamente ma con grande dignità convive con la disabilità “.

Messaggi che hanno trovato sede e consolidamento nell’ evento conclusivo della “ tappa brindisina “, presso il Salone di rappresentanza del Coni in Via Dalmazia. Un coinvolgimento che vede protagonisti l’ Amministrazione Comunale di Brindisi, il Coni, il Centro Sportivo Educativo CSEN ( un vero e proprio Ente – contenitore di formazione e promozione sportiva), associazioni e federazioni sportive, il mondo della scuola, quelle realtà che quotidianamente sono a stretto contatto con chi soffre e la problematica della disabilità.

E i maggiori protagonisti e “ catalizzatori” di questi messaggi ( che, naturalmente, devono essere concretizzati e messi in pratica) sono loro, gli studenti, che hanno partecipato al Seminario Formativo sul tema : “L’ Attività sportiva Integrata per la dignità, i diritti, il benessere di tutti “.

Già, perché lo Sport, soprattutto quando è integrato e inclusivo, aiuta a vivere meglio, ad affrontare la vita nel migliore dei modi, ad avere rispetto soprattutto degli altri e appunto della dignità altrui.

Concetti che vanno seguiti, approfonditi, valorizzati, e quale migliore occasione della “ Carovana integrata dello Sport” e degli eventi correlati, che avranno un ulteriore sviluppo nei prossimi mesi, attraverso tappe a Brindisi e in Puglia .

Eventi che sono stati quindi presentati nell’ evento conclusivo 2019 dal Presidente Provinciale CSEN Carmelo Labrini, con lo sguardo già proiettato verso il “ Polo Regionale dello Sport Integrato”, un progetto ambizioso che vedrà impegnata maggiormente la scuola nel percorso condiviso dell’ integrazione e inclusione . Una giornata indimenticabile, con la presenza puntuale dei ragazzi dell’ Istituto Majorana ( “capofila” della Carta dei Valori dello Sport Integrato), proiezione di Video report e presentazione Book fotografico, gli esiti progettuali condivisi con gli stakeholder territoriali.

Ma, soprattutto, con un “ messaggio universale”, quello che lo Sport Integrato, Inclusivo, fa davvero bene a tutti….

Video Interviste

Foto Marcello Altomare

Seminario su“MEPA”

Interviste

BRINDISI-Seminario.Lo scontrino elettronico, le novità per Artigiani e Esercenti -Interviste