Latiano. Aggredisce la convivente, disposto l’allontanamento dalla casa familiare.

I Carabinieri della Stazione di Latiano, a conclusione degli accertamenti, previa autorizzazione del Pubblico Ministero, hanno sottoposto al provvedimento di allontanamento dalla casa familiare, un disoccupato del luogo, avvisato orale di P.S., intimandogli altresì il divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla convivente.

In particolare, nella serata del 3 dicembre scorso, su segnalazione della donna, i militari operanti sono intervenuti presso la loro abitazione poiché l’uomo, per futili motivi, l’aveva poco prima colpita con calci, schiaffi e pugni, provocandole lesioni giudicate guaribili in 3 giorni, diagnosticate dal personale sanitario del pronto soccorso dell’Ospedale di Mesagne. Inoltre, notando l’arrivo della pattuglia, lo stesso è salito a bordo dell’auto, allontanandosi a forte velocità, venendo tuttavia bloccato poco distante dall’abitazione. Nella circostanza, è stato altresì riscontrato positivo all’alcol, con un tasso superiore al limite consentito. La patente di guida è stata ritirata. La vittima ha inoltre dichiarato di subire tali violenze, umiliazioni e maltrattamenti costantemente dall’inizio della loro relazione, avviata nel 2003, anche in presenza dei figli minori, precisando di non aver mai denunciato per timore di ritorsioni.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.