Bilancio di previsione, Turco: “Mie proposte per sostegno a disabilità, donne e lotta agli scempi ambientali”

Sicurezza, disabilità, sostegno ai corpi di polizia e lotta all’abbandono selvaggio dei rifiuti. Sono gli obiettivi del consigliere regionale Giuseppe Turco nel prossimo bilancio di previsione regionale. <<Con articoli che dovranno essere parte integrante del bilancio – annuncia il consigliere -.

Tra le mie proposte ci saranno diverse richieste di finanziamento: attrezzature per gli atleti paralimpici,  percorsi di riabilitazione per il Parkinson, sostegno agli audiolibri per gli ipovedenti senza dimenticare l’esenzione ticket totale per i corpi di polizia negli accessi ai pronto soccorso e le giostrine per i bambini disabili. Uguale sostegno sarà dato per il patrocinio legale alle donne vittima di violenza. Questa è la parte più umana del bilancio ho in mente, ma dobbiamo anche garantire sicurezza, pulizia e bellezza ai nostri Comuni. Per questo ci saranno richieste di fondi per implementare la videosorveglianza e per favorire l’acquisto di droni. Droni che possono diventare utilissimi per stanare incivili che trasformano le nostre bellissime campagne in discariche a cielo aperto. Infine il rinnovo dell’Osservatorio faunistico regionale per la tutela dei nostri animali all’interno dei parchi e delle aree protette regionali. Ecco, questo è l’ultimo bilancio, su bisogni reali, che immagino per questa legislatura confermando la mia vocazione al sociale”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.