Ostuni (Br).RADIO ENJOY COMPIE UN ANNO DI ATTIVITÀ

Compie un anno di attività Radio Enjoy. L’emittente fondata dalla volontà del giovane editore Giuseppe Saponaro, oggi spegne la sua prima candelina, e di certo non sono mancate le soddisfazioni per una nuova realtà con alle spalle un’esperienza trentennale.

La radio con sede in Ostuni è nata dalle frequenze della storica Radio Città Bianca ed oggi è una radio giovane e dinamica radicata nel territorio, infatti in questi primi dodici mesi di attività la radio è stata presente come partner in diverse manifestazioni e aziende. “Oggi la collaborazione più importate la stiamo dando al progetto Luminoso
Natale Ostuni – afferma Giuseppe Saponaro – un progetto lungo nel quale abbiamo deciso di impegnarci come partner principale, trasmettendo live dai vari luoghi interessati dalla manifestazione”.

Radio Enjoy offre ai propri ascoltatori, un palinsesto variegato ed originale, ricco di proposte innovative pensate per incuriosire e deliziare i fruitori del mondo radiofonico e del web. I Contenuti in costante aggiornamento sono a ormai a portata di orecchio e di mano.
Oltre al mezzo radiofonico, Radio Enjoy offre al suo pubblico anche un servizio di musica in streaming consultabile in rete su radioenjoyfm.it da smartphone, tablet e PC.

La grande sfida di Radio Enjoy anche per il prossimo anno di attività è diventare sempre di più un vero punto di riferimento nel panorama pugliese per spettacoli ed eventi, con una proposta editoriale moderna che strizza l’occhio alla tradizione musicale. In questo anno Radio Enjoy si è rifatta il look, la sede di Ostuni ha subito importanti variazioni con la messa in opera di nuovi studi radiofonici dotati di ottima qualità audio. La radio oggi dispone anche di una seconda sede operativa a San Vito Dei Normanni che ospita anche studi di registrazione e produzione.

“Radio Enjoy, un grande progetto locale che mira a raggiungere un
pubblico trasversale attraverso una strategia multicanale”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.