BRINDISI.Notte magica…a Palazzo.Mostra Presepi Palazzo Nervegna

Notte magica…a Palazzo è il titolo della mostra di presepi, realizzati dai bambini dell’I.C. Sant’Elia-Commenda, che Palazzo Granafei Nervegna ospiterà dal 17 al 20 dicembre 2019.


.Nella Sala mostre, al secondo piano, si potrà seguire un percorso itinerante tra i presepi, una trentina in totale, realizzati con materiale di scarto che ha preso nuova vita nelle creazioni dei treenni, quattrenni e cinquenni dei quattro plessi della Scuola dell’Infanzia del Comprensivo.
Ci sarà un presepe costruito nelle cassette di legno popolato da personaggi ricavati da rotoli di carta igienica e pezzi di stoffa inutilizzati, uno fatto di sassi, un altro prodotto con i tappi di sughero. E ancora bottiglie di plastica, polistirolo, pasta, pigne, vasetti di terracotta…
Bambini e maestre hanno sfruttato tutto ciò che avevano e non serviva più, lo hanno riciclato per creare con tanta fantasia e originalità le loro composizioni.
La mostra sarà inaugurata la mattina del 17 dicembre alla presenza delle autorità e resterà aperta, con ingresso gratuito, nei giorni 17, 18, 19, 20 dalle ore 8.00 alle 19.00.
I piccoli alunni invitano tutta la cittadinanza a rivivere la magia dei presepi e condividere il sentimento di tenerezza stupore e familiarità che, da sempre, la Natività trasmette.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.