BRINDISI.NATALE: BAMBINI E FIABE A PALAZZO GRANAFEI-NERVEGNA

Domenica 22 dicembre alle ore 17 i bambini incontrano a Palazzo Granafei-Nervegna il mondo delle fiabe raccontato e musicato dal burkinabé Adama Zoungrana. Partecipazione gratuita con prenotazione al T. 0831 229 784 – 342 1013 149.

??

Tornano gli appuntamenti Infopoint a Palazzo Granafei-Nervegna. Un programma di nove incontri tra visite performative e guidate pensato per potenziare il servizio di informazione e accoglienza turistica dell’Infopoint del Comune di Brindisi.

Il primo appuntamento, dal titolo «Ti racconto chi ero», consigliato per bambini dai 6 anni in su, è in programma alle ore 17 di domenica 22 dicembre presso l’Infopoint di Palazzo Granafei-NervegnaLa partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria al T. 0831 229 784 – 342 1013 149.

L’incontro sarà un viaggio incantato nel mondo delle favole: dicitore protagonista Adama Zoungrana, un ragazzo del Burkina Faso che è riuscito a realizzare il sogno della sua vita, studiare. Adama racconterà alcune favole che la tradizione orale del suo Paese d’origine tramanda da secoli, oltre alla storia della sua vita, punteggiando le parole con il djembestrumento a percussione dell’Africa occidentale.

Natale è ormai alle porte, l’atmosfera natalizia incalza nelle strade, addobbi di ogni genere riscaldano la città, lucine colorate, negozi sfavillanti, le pasticcerie abbondano di deliziosi manicaretti e panettoni, le piazze mostrano slitte, alberi e stelle. I monumenti sono abbelliti per le feste e le persone corrono in fretta alla ricerca dell’ultimo regalo e pensiero per i propri cari. Fermiamoci un momento però perché raccontare le fiabe durante le feste di Natale rappresenta un momento magico per i bambini che aspettano con ansia la meraviglia irripetibile del Natale, simbolo soprattutto di rinascita, di rinnovamento e di Bellezza. Questo è il Natale quando i doni significano «per me esisti ogni istante e il mio regalo è un pezzo di Noi» e raccontare le favole ha un sapore di sincerità, innocenza e curiosità.

L’iniziativa fa parte di un’attività di animazione on-site che la Regione Puglia, con la partecipazione del Comune di Brindisi e della Fondazione Nuovo Teatro Verdi, promuove per qualificare e potenziare il servizio di informazione e accoglienza turistica svolto dagli uffici Infopoint turistici della rete regionale e, di conseguenza, garantire ai turisti una maggiore qualità e omogeneità dei livelli dei servizi offerti al pubblico. Appuntamento alle ore 17 di domenica 22 dicembre presso l’Infopoint di Palazzo Granafei-Nervegna, in via Duomo 20, a Brindisi.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.