BRINDISI.20 DICEMBRE : FESTA DI FINE ANNO 2019 “DIGNITA’ E SOLIDARIETA’”

CENTRO POLIVALENTE ANZIANI – RIONE BOZZANO- BRINDISI – ORE 17.00-20.00

Il Centro di Salute Mentale di Brindisi-San Vito dei Normanni, d’intesa con l’Associazione per la tutela della salute mentale “Gulliver 180”, la Rete Disabilità Insieme di Brindisi, il CSV di Brindisi e le strutture riabilitative psichiatriche, organizza ancora una volta una Festa di fine anno aperta a tutta la cittadinanza.

L’articolo Uno della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani ci ricorda che “Tutti gli esseri umani nascono liberi ed uguali in dignità e diritti” e ci incita a una mobilitazione permanente allo scopo di imparare ad agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza. E’ in questa cornice e con questo spirito, che interpreta anche il significato profondo del Natale, che ci incontreremo presso il Centro Polivalente Anziani del rione Bozzano di Brindisi, venerdì 20 dicembre, dalle ore 17.00 alle ore 20.00. Sarà una occasione per scambiarci saluti augurali sinceri e doni, per cantare assieme, per assistere a pezzi teatrali e a performance libere, affidate al protagonismo dei partecipanti.

A conclusione della serata condivideremo un rinfresco offerto dalle associazioni e torneremo nei nostri luoghi di vita con la speranza attiva di fare un altro positivo tratto di strada assieme nel 2020.

Siete tutti invitati a portare con voi familiari ed amici.

Francesco Colizzi,

direttore del Centro di salute mentale di Brindisi-San Vito dei Normanni


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.