VERTENZA CMC, FITTO (FDI): LEONARDO CONFERMA VOLONTA’ DI NON LASCIARE, UNA BELLA NOTIZIA!

La soddisfazione del co-presidente del gruppo europeo ECR-FRATELLI D’ITALIA, Raffaele Fitto, che aveva seguito tutta la vicenda

“Il gruppo Leonardo continuerà ad avvalersi della collaborazione industriale della CMC, azienda di Carovigno che, altrimenti, rischiava di lasciare a casa decine e decine di dipendenti. Ieri l’incontro tra le due aziende ha delineato un percorso che vedrà la società brindisina continuare a essere funzionale alle necessità industriali della grande industria italiana in tema di sicurezza e aerospazio.

“Una vertenza che ho seguito molto da vicino, incontrando anche l’amministratore delegato di Leonardo, Alessandro Profumo, a Bruxelles, al quale avevo chiesto di non abbandonare un indotto pugliese di eccellenza e che contribuisce allo sviluppo non solo del suo gruppo, ma dell’intera regione. Per questo oggi sono particolarmente felice per questo primo step superato, nella consapevolezza che non tutto è risolto. Ma la buona volontà dimostrata da Leonardo è di buon auspicio per il futuro

“Ora, però, è auspicabile che anche la Regione Puglia faccia la sua parte: è indispensabile sostenere gli investimenti che la CMC dovrà fare per continuare anche nel futuro a lavorare con Leonardo”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.