UNA SERATA PER FESTEGGIARE IL NATALE E UNA GRANDE ANNATA SPORTIVA. LA CASARANO RALLY TEAM SALUTA IL 2019 CON LA TRADIZIONALE CENA ANNUALE DI SCUDERIA.

Con la tradizionale cena e il brindisi degli auguri di qualche sera fa, si è di fatto conclusa la stagione sportiva della Scuderia Automobilistica Casarano Rally Team.

Oltre sessanta le persone che hanno aderito all’invito (molti purtroppo gli assenti per via degli impegni) e che si sono ritrovate presso il ristorante “Il Buongustaio” di Casarano per una simpatica, allegra e riuscitissima festa che è servita a riunire e a suggellare una volta di più il rapporto di amicizia tra tutti gli iscritti, i simpatizzanti e lo staff, per il consueto scambio di auguri di buon Natale e felice anno nuovo, ma anche per tirare le somme di una stagione 2019 che ha visto ancora una volta la Casarano Rally Team spesso al centro delle cronache sportive in ambito nazionale. Un sodalizio quello diretto da Pierpaolo Carra che oltre alla partecipazione a numerose gare, ha dato seguito al suo impegno su più fronti per la promozione dello sport automobilistico. Lo ha fatto organizzando manifestazioni di rilievo come il Rally Città di Casarano e lo Slalom Santa Caterina di Nardò (che verranno riproposte nel 2020), promuovendo periodici incontri, partecipando e dando il proprio contributo in termini di organizzazione e presenza a mostre, corsi, incontri esposizioni e raduni. Un’operatività dunque a trecentosessanta gradi nel panorama degli sport motoristici, capace di unire la passione agonistica con un ottimo supporto gestionale, in modo tale da offrire anche a molti, sotto i più disparati ruoli, la possibilità di sentirsi parte integrante di un mondo affascinante quale quello dello sport automobilistico. Per quanto riguarda i successi sportivi colti dalla compagine casaranese nel 2019, spicca la vittoria assoluta e di classe R5 nella Coppa Rally AciSport di Settima Zona ottenuta dalla coppia formata da Gianluca D’Alto e Mirko Liburdi. Ma anche le vittorie di categoria nella stessa serie federale che sono state ad appannaggio di Paolo Garzia (N2), Michele Campagna (N3), Federico Petracca (A7) e dell’equipaggio composto da Riccardo Pisacane e Gianmarco Potera (Under 25). Non meno prestigiosa risulta, sempre nella Coppa Rally AciSport di Zona, la vittoria finale colta nella Coppa Scuderie e i secondi posti di classe ottenuti da Fabrizio Serafini e Sonia Tiberio (N2), Riccardo Pisacane e GianMarco Potera (N3) e Angelo Mattia Mele (Under 25). Nelle singole gare invece la formazione salentina si è imposta vincendo il Rally Terra D’Argil con Gianluca D’Alto e Mirko Liburdi a cui va anche il merito di aver conquistato il terzo posto assoluto al Rally Porta del Gargano e il quarto sia al Rally di Pico, che al Rally Città di Casarano, gara quest’ultima dove oltre a piazzare otto equipaggi nelle prime undici posizioni dell’assoluta e a primeggiare in sette classi, la squadra si è imposta nella classifica scuderie. Successi di scuderia firmati Casarano Rally Team anche nelle gare valevoli per i Campionati Italiani quali il Formula Challenge Terre Joniche e il Rally del Salento, dove la coppia formata da Marco Signor e Patrick Bernardi ha colto il secondo posto assoluto.

Tornando al piacevole ritrovo intorno al tavolo, dove non sono mancati i simpatici sfottò, e che ha visto tra l’altro la presenza del Commissario Tecnico Nazionale Ingenier Pietro Carella che si è soffermato ad esporre alcuni dettagli relativi ai nuovi regolamenti tecnici che entreranno in vigore dal 1 gennaio 2020, un soddisfatto Pierpaolo Carra oltre a ricordare i numerosi impegni in cui il sodalizio è stato presente ed i risultati conseguiti, ha ringraziato tutti coloro i quali hanno vestito e difeso con onore i colori della squadra, rivolgendo loro un augurio per un positivo nuovo avvio stagionale sempre all’insegna del sano spirito sportivo e della lealtà. “Ci impegniamo per essere sempre al fianco dei nostri portabandiera e la cena sociale di fine anno – ha dichiarato il Presidente Carra – rappresenta per noi un appuntamento classico che ci teniamo a riproporre sempre con grande piacere. È un momento per ritrovarci tutti insieme, in amicizia, per vivere “da dentro” la vita di scuderia, anche se ci dispiace non riuscire quasi mai a riunire, anche per motivi di distanza territoriale, tutti coloro i quali durante l’anno ci hanno rappresentato.”

Nella fotografia allegata: Un momento della cena sociale di Scuderia.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.