IL GRUPPO DIRIGENTE DELLA CISL INCONTRA MONS. DOMENICO CALIANDRO ARCIVESCOVO DI BRINDISI-OSTUNI

Proseguendo la tradizione consolidata dello scambio di auguri, in occasione delle festività di fine anno, il Gruppo Dirigente della Cisl Taranto Brindisi incontrerà S. E. Mons. Domenico Caliandro, Arcivescovo di Brindisi-Ostuni lunedì 30 dicembre p.v. alle ore 17.00 presso la Sala “A. Landella”, 1° piano, via Palmiro Togliatti, n. 78 a Brindisi.

Le festività di fine anno sono occasione particolare di bilanci ed anche di rinnovata speranza – anticipa il Segretario generale Cisl Taranto Brindisi Antonio Castelluccisoprattutto per un territorio come il nostro di Brindisi, che vuol tornare a crescere e perché ciò sia possibile sarà necessario ritrovare il gusto della partecipazione, della solidarietà, della corresponsabilità, del fare rete, ciascuno nel suo ruolo.”

All’incontro, introdotto dallo stesso Castellucci, parteciperanno i componenti del Consiglio generale territoriale e di Segreteria di tutte le Federazioni Cisl, operatori di Enti, Associazioni e Servizi, Attivisti, Collaboratori, Rsu, Rsa, Terminali Associativi, Segretari delle Unioni Sindacali Comunali, di Lega e Rappresentanti Sindacali Locali.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.