BRINDISI.FISMIC CONFSAL Ge Avio Aero:situazione Commessa Boeing ( leap 1b)

Alla luce degli ultimi accadimenti, che coinvolgono il sito di GE Avio Aero di Brindisi, relativamente alla contrazione sul Motore LEAP-1B, in conseguenza dello stallo della produzione che BOEING ha dichiarato, per
il velivolo 737 MAX, e in conseguenza dell’accordo del 27/12/2019 che la RSU di sito ha sottoscritto.
E’ necessario fare chiarezza, per fornire le corrette informazioni ai lavoratori che sono fortemente preoccupati anche alla luce di svariate informazioni che circolano in particolare sulle piattaforme dei vari social e
su molti organi di informazione.
Riteniamo sia necessario richiedere incontro urgente con la direzione aziendale al fine di avviare un  approfondimento sull’accaduto, per ricercare assieme le eventuali azioni correttive, per confermare la prospettiva di crescita dell’azienda, e le giuste aspettative dei lavoratori :
– stabilizzazione lavorative
– turnazione che garantisca il più possibile le modalità dei 20 turni.
– Investimenti.
La Fismic Confsal è fiduciosa che da un confronto serrato e costante con l’azienda e parti sindacali, si possano trovare soluzioni che minimizzino al massimo la congiuntura negativa delle attività legate alle commesse del
Boeing motore LEAP-1B.

IL SEGRETARIO TERRITORIALE FISMIC CONFSAL
DAVIDE SCIURTI


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.