Conferenza stampa congiunta gruppi consiliari FdI Comune e Provincia di Brindisi

Domani 4 gennaio presso il salone Marioi Marino Guadalupi del Comune di Brindisi alle ore 11 i gruppi consiliari del Comune di Brindisi di FdI e della Provincia di Brindisi di FdI terranno congiuntamente  una conferenza stampa alla presenza di dirigenti provinciali e responsabili cittadini di FdI  per fare il resoconto dell’attività politico istituzionale ed amministrativa dei due Enti che vivono momenti molto difficili.

Il Comune di Brindisi si appresta a votare il piano di riequilibrio finanziario (predissesto) che ingesserà il bilancio comunale per i prossimi 20 anni con gravi e pesanti conseguenze in termini di tagli di servizi ai cittadini e tagli agli investimenti in opere pubbliche e aumento di tariffe e ticket per i servizi a domanda individuale; a ciò si aggiunga una sempre meno attenzione del Governo Nazionale e regionale (nonostante le continue rassicurazioni del Sindaco) al nostro territorio: vedi la mancata attivazione del CIS che avrebbe dovuto portare 250 milioni di euro di investimenti morti prima ancora di nascere. Per non parlare del declino inesorabile che  il nostro porto (importante fonte di reddito della Citta e non solo) sta subendo a causa di una snervante quanto anacronistica, irrazionale ed illogica visone  del futuro del porto da parte di posizioni sempre più vetero ambientaliste portate avanti da   chi ha il potere e il dovere politico oltre che morale di affrontare la transizione dai traffici marittimi legati  alla decarbonizzazione ad altre tipologie di traffici di natura commerciale ed industiriale.  La Provincia sconta ancora le nefaste conseguenze di una riforma voluta che ha tolto risorse mantendo servizi ormai al collasso (vedi l’edilizia scolastica e la manutenzione delle strade provinciali in primis) con il problema della Santa Teresa ancora all’ordine del giorno nonostante gli ultmi provvedimenti consiliari di ricapitalizzazione.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.