BRINDISI.Verso le Primarie del Centro Sinistra e le imminenti elezioni Regionali in Puglia:incontro a Palazzo Nervegna con Michele Emiliano

Presenti i sindaci del territorio, consiglieri regionali, rappresentanti politici.

Ormai ci siamo, il prossimo 12 gennaio ci sarà quello che è considerato un momento molto importante per il Centro Sinistra pugliese. Le Primarie per la candidatura a Presidente della Regione Puglia che vedono in campo Michele Emiliano ( il Governatore uscente), Fabiano Amati, l’ ex europarlamentare e assessore regionale Elena Gentile .

E’ ormai avviata la campagna elettorale, su tutti i fronti, e il Centro Sinistra pugliese ( al di là di chi vincerà le attesissime Primarie del prossimo fine settimana, ma si da abbastanza scontata la supremazia del governatore uscente) attende i competitor, sui versanti Centro Destra ( sarà Raffaele Fitto ? ) e M5S.

Una campagna elettorale complicata, difficilissima, forse con non mai. Lo sa benissimo Michele Emiliano, in questi giorni in mezzo alla “ tempesta di polemiche e accuse provenienti dagli oppositori ( ma non solo..) ma, anche e soprattutto, impegnato sui territori, ad incontrare gli elettori, i cittadini, rappresentanti politici, sindaci.

E sabato scorso, Emiliano era a Brindisi, a Palazzo Nervegna, insieme al Sindaco di Brindisi Riccardo Rossi, i Sindaci di Centro Sinistra del territorio, anche ex Sindaci e parlamentari, i Consiglieri Regionali Mauro Vizzino e Pino Romano, consiglieri comunali della provincia, Antonella Vincenti, componente della segreteria nazionale del Partito Democratico .

Un’ iniziativa “ per incontrare i cittadini e confrontarsi e per ribadire la compattezza del Centro Sinistra brindisino e pugliese in una fase molto delicata che porterà prima alle Primarie di coalizione e poi alle tanto attese elezioni Regionali”. E i sindaci e consiglieri regionali hanno anche raccontato il proprio rapporto ( spesso anche “conflittuale ma sempre costruttivo”, come ha sottolineato Michele Emiliano quando vi è stato l’ intervento di Pino Romano) con il Governatore pugliese.

Il sindaco di Brindisi Riccardo Rossi

Già “ la condivisione, sinergia, unità di intenti ( è chiaro, anche e soprattutto sui programmi da presentare agli elettori e il popolo del Centro Sinistra ), concetti che devono regnare in una coalizione di Centro Sinistra, se si vuole rivincere in Puglia “ ribaditi negli interventi ed anche dal Presidente Michele Emiliano e il Sindaco Riccardo Rossi.

Ma, sino alle Primarie e soprattutto in prospettiva Regionali, c’è ancora molto da fare e lavorare in una coalizione che tuttavia deve ancora smussare certi “ angoli di scontri, diversità e polemiche” e raccogliere definitivamente le adesioni di chi, probabilmente, andrà a sfidare ad esempio, nella coalizione di Centro sinistra, Raffaele Fitto .
Un Michele Emiliano che evidenzia il ruolo importante di Brindisi e della comunità, nel consolidamento del Centro Sinistra e nel contesto di collaborazione e progettualità con la Regione Puglia , partendo dall’ importanza fondamentale delle Primarie . “ Le Primarie rappresentano ormai da diverso tempo un patrimonio di democrazia e partecipazione del Centro Sinistra, e vogliamo continuare su questa strada anche per le elezioni Regionali. Saranno i cittadini a scegliere il prossimo Governatore, e non certamente per scelte o imposizioni provenienti da Roma e dai leader nazionali. Voglio ricordare che sin dall’ inizio ho chiesto le Primarie di coalizione, viceversa una mia eventuale autocandidatura sarebbe stata atteggiamento di forte superbia e arroganza. In questo percorso, Brindisi, il sostegno della comunità, è importante. Ottimo il rapporto di sinergia e collaborazione con il Sindaco di Brindisi, quelli di Mesagne e Francavilla e altri. Il territorio brindisino va definitivamente rilanciato, sotto il profilo dello sviluppo industriale, ambientale, e dell’ occupazione, di questo me siamo consapevoli. Un grande passo in avanti è sicuramente rappresentato dalla de carbonizzazione della Centrale di Cerano”. E Brindisi deve diventare, una volta per tutte, “città Universitaria “.

Video Intervista al Sindaco di Brindisi Riccardo Rossi.

Foto di Marcello Altomare


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.