BRINDISI.PRESENTAZIONE DEL ROMANZO DI ANTONELLO D’AJELLO:”COME LE ROSE A MAGGIO”

Venerdì 17 gennaio 2020, presso l’Auditorium “Antonio Grande” del Liceo “Ettore Palumbo”-Brindisi, alle ore 11.00, Antonello D’Ajello presenterà il suo libro:”Come le Rose a Maggio”. Interverrà per i saluti, la Dirigente Scolastica, Prof.ssa Maria Oliva.

Dialogherà con l’autore, la giornalista Anna Consales e Alessandro Castrignano leggerà alcuni brani del romanzo. Durante l’incontro, ci saranno degli intermezzi musicali a cura degli studenti del Liceo E. Palumbo.
Antonello D’Ajello affronta mille difficoltà esistenziali e lavorative, finché scopre la vena letteraria che lo spingerà a trascrivere su carta la toccante esperienza della malattia e della disabilità dell’amato figlio Matteo. Il 26 dicembre 2012 è una data che Antonello non dimenticherà mai, l’inizio di tutto.
“Solo la vera sofferenza ti porta a vedere il non visto. Diventi osservatore incallito di tutto e di tutti. Percepisci i pensieri della gente e i più piccoli dettagli diventano, a un tratto, così grandi che non trovi posto nella tua mente per ricordarli tutti. Allora ti accorgi che ciò che credevi fosse solo la normalità, è così importante, così bella, che la felicità al confronto è il nulla. Eppure noi tutti consideriamo quella normalità solo monotonia”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.