VIZZINO: PIENA E CONVINTA SOLIDARIETA’ AI GIORNALISTI AGGREDITI AD OSTUNI

Quando si usano le maniere forti nei confronti di chi sta svolgendo il proprio lavoro vuol dire che sono venute meno le regole del vivere civile e quindi è necessario intervenire con decisione.

Ieri, ad Ostuni, in occasione di un tragico evento luttuoso, il direttore di Brindisireport Marcello Orlandini ha subito una violenta aggressione, mentre una troupe di Telenorba ha rischiato di subire lo stesso trattamento da parte di individui che si spera siano stati identificati.
Un fatto gravissimo che lede la libertà di stampa e pone l’accento sul clima di intolleranza ormai diffuso ad ogni livello (è di pochi giorni fa il secondo attentato subito – sempre ad Ostuni – dall’ex sindaco Domenico Tanzarella).
A Orlandini ed ai giornalisti di Telenorba la piena solidarietà e l’invito a non lasciarsi in alcun modo intimidire.
Mauro Vizzino – Presidente Commissione Ambiente Regione Puglia


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.