PRIMARIE, PELLEGRINO: “ORA ALLARGARE PERIMETRO CENTROSINISTRA ANCHE ALL’M5S PER BATTERE LA DESTRA”

“Lo straordinario risultato di Michele Emiliano apre adesso l’esigenza di una rideterminazione dell’assetto della maggioranza in vista delle Regionali. Occorre infatti ricucire anche con tutte quelle forze politiche, Italia Viva, La Giusta Causa, e quei rappresenti come Dario Stefàno, Nichi Vendola  e Teresa Bellanova che hanno deciso di non partecipare alle Primarie, nel tentativo di delegittimare il candidato Emiliano. Ottenendo il realtà l’effetto contrario: quello di rafforzarlo.

Questo risultato quindi ci convince della necessità di bloccare ogni ulteriore dialogo con altri transfughi e pezzi del centrodestra. Anzi, indipendentemente dal risultato dell’Emilia Romagna, sarebbe invece utile trovare un accordo qui in Puglia anche con l’M5S, individuando punti di programma in comune. Questa coalizione così determinata, con un centrosinistra compatto e allargato, può essere il giusto antidoto per battere la destra e continuare con il buongoverno pugliese degli ultimi cinque anni”.

Lo dichiara il capogruppo de La Puglia con Emiliano, Paolo Pellegrino.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.