LO SPORT E’ PER TUTTI Ad Oria presentazione della campagna di promozione dello sport paralimpico

Sport, disabilità ed inclusione, migliorarsi sfidando se stessi, giovedì 16 gennaio, alle ore 19,00, presso l’Aula consigliare del Comune di Oria sarà presentata la campagna per la promozione dello sport paralimpico, promossa dall’associazione “Divertendoci Insieme Onlus”.

Nell’occasione sarà proiettato lo spot realizzato da Sandei Comunicazione, Patrizio Epifani e Paco Maddalena, il cui protagonista, ospite della serata, è Marco Mancosu, capitano dell’US Lecce, assieme ad Arcangelo e Antonio, atleti dell’associazione promotrice dell’evento.

Interverranno Marco Mancosu, capitano dell’US Lecce, Ivan Fazzi, presidente dell’ASD Divertendoci Insieme Onlus, Maria Carone, sindaco di Oria, Vito Valente, Sandei Comunicazione, Vito Attorre , delegato provinciale CIP, Pasquale Salerno, responsabile tecnico del progetto calcio della ASD Divertendoci Insieme, Pino Olive, FIP Puglia e Carmelo Labrini, CSEN Brindisi.

L’attività di promozione e sensibilizzazione dell’associazione sportiva, ha l’ambizioso obiettivo di stimolare cambiamenti positivi della società tramite lo sport, che rappresenta uno strumento di miglioramento della percezione dell’opinione pubblica nei confronti delle persone con disabilità, diffondendo la cultura della diversità quale valore personale aggiunto.

Info: 388.5725707


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.