Banchetto informativo M5S a Brindisi .“ Andiamo avanti nel nostro percorso, fondamentale il dialogo e contatto con i cittadini “.

Un tour per informare, dialogare, far conoscere ulteriormente quanto si è fatto e quanto si farà. E un momento molto importante anche per il M5S pugliese e brindisino, tra l’ altro in vista del prossimo appuntamento elettorale per le Regionali ( che vede come candidata alla presidenza l’ attuale Consigliere Regionale Antonella Laricchia ).

Il M5S, che vuole continuare nell’ esperienza governativa che vede l’ asse nazionale con il Partito Democratico e reduce dal recente test regionale in Emilia Romagna e Calabria.

E Brindisi, periodicamente, diventa una tappa significativa per i portavoce e attivisti del Movimento, insieme ai cittadini e il Meetup 5 Stelle Uniti per Brindisi .

Ieri, presso Corso Umberto, banchetto informativo con i Consiglieri Comunali brindisini Gianluca Serra e Tiziana Motolese, il Consigliere regionale Gianluca Bozzetti, la Parlamentare Valentina Palmisano . Al di là della stessa appartenenza, non casuale la “tripla” partecipazione, considerando quanto possa essere fondamentale, in questa fase molto delicata della città e il territorio brindisino, una grande sinergia tra i diversi livelli istituzionali.

Molti cittadini hanno voluto ascoltare i rappresentanti politici e istituzionali del Movimento “per parlare ed informare ulteriormente sui risultati storici ottenuti come Quota 100, Reddito di Cittadinanza, Spazzacorrotti, il Decreto Dignità, la riforma della prescrizione, il taglio parlamentari, dei vitalizi e delle pensioni d’oro.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.