Banca Popolare di Bari, Laricchia (M5S): “Ringraziamo la magistratura. Bucato muro di gomma percepito dai risparmiatori”

Dichiarazione della candidata presidente del M5S alla Regione Puglia Antonella Laricchia in seguito alla notizia degli arresti domiciliari degli ex vertici della Banca Popolare di Bari, Marco e Gianluca Jacobini.

“Ringrazio la magistratura per il grande lavoro fatto, sul quale nessuno può entrare nel merito. I risparmiatori, con cui sin dall’inizio di questa vicenda, abbiamo avviato un dialogo e un confronto costante, spesso ci hanno parlato della percezione di un senso di ingiustizia e impunità nei confronti di una famiglia considerata intoccabile. Li abbiamo sempre incoraggiati ad avere fiducia nelle istituzioni e a rispettare gli ambiti di lavoro dei diversi enti. Oggi l’azione della magistratura, insieme anche a quella politica, ha sicuramente bucato quel muro di gomma percepito dai cittadini e dimostrato che le Istituzioni sono pronte a fare la loro parte per la tutela di queste persone. Ora daremo vita alle azioni necessarie per far sì che a Marco Jacobini venga revocata l’onorificenza di Cavaliere del Lavoro, presentando anche una mozione nella prossima seduta del consiglio regionale. Stiamo lavorando a tutti i livelli affinché situazioni come queste non si ripetano”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.