Conferenza Stampa di Forza Italia Brindisi sulla raccolta firme contro il nuovo regolamento sui tributi locali disposto dall’ Amministrazione Comunale

Molte attività, con questo regolamento, rischiano di chiudere .

Conferenza stampa di Forza Italia Brindisi per ribadire ulteriormente la propria contrarietà al nuovo regolamento sui tributi locali emanato dall’ Amministrazione Comunale nei giorni scorsi. Parole forti, pesanti, iniziative annunciate di fronte agli organi di stampa, con la presenza dei Consiglieri comunali Roberto Cavalera e Gianluca Quarta, il Vice Coordinatore Provinciale Ernestina Sicilia, il Coordinatore Cittadino Livia Antonucci, il Vice Coordinatore locale Giuseppe Calvaruso.

  • E’ un regolamento che rischia davvero di far chiudere molte attività nella nostra città, e non solo attività commerciali – è la grave accusa di Forza Italia che ha annunciato una raccolta firme a largo raggio in città contro la decisione dell’ Amministrazione Comunale . Albergatori, artigiani, commercianti, negozi, aziende che vengono considerati alla stregua di evasori ed elusori, e non debitori che naturalmente devono pagare i loro tributi ma non possono davvero rischiare per colpa di questa amministrazione di vedere chiuse le proprie attività – .

Ricordiamo i contenuti e quanto disposto dal regolamento . Chiunque abbia un debito superiore a mille euro verso l’ Amministrazione Comunale , per l’ omesso pagamento di un tributo locale, riceverà in sostanza una notifica che obbliga alla regolarizzazione entro 30 giorni. Trascorso praticamente questo termine, si procederà direttamente con un provvedimento di sospensione dell’ attività.

Inutile girarci intorno, si tratta sicuramente di un provvedimento pesante ed importante per chi attraversa un momento di grande difficoltà economica, ed è il concetto amplificato dai rappresentanti di Forza Italia . – E’ chiaro, le imposte e tributi locali devono essere pagati, ma non si può infierire in tal modo su chi si trova a non pagare per sopraggiunte problematiche e difficoltà economiche e non lo fa sicuramente apposta, venendo considerato come un evasore. La fase economica e sociale che stiamo vivendo è molto particolare e difficile, per questo bisogna sostenere nei limiti del possibile chi è in difficoltà e quotidianamente fa tanti sacrifici per cercare di andare avanti. Noi andremo porta a porta da tutte le attività commerciali e non solo, non solo per la raccolta firme, ma per dare ulteriori delucidazioni e spiegazioni, dialogare, perché questo è importante, non sopprimere, come fa l’ amministrazione comunale, attese e speranze – .

  • Se questa è l’ Amministrazione che doveva cambiare le cose , beh sicuramente le sta cambiando in peggio – è il commento del Vice Coordinatore cittadino di Forza Italia Giuseppe Calvaruso – .

In allegato le Video Interviste a Livia Antonucci, Coordinatore cittadino di Forza Italia, e al Vice Coordinatore Provinciale Ernestina Sicilia che annuncia le iniziative di Forza Italia contro la riforma del Ministro Bonafede sulla prescrizione .


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.