Operatori Socio Sanitari. Conca (M5S): “È legge la proposta per istituire l’elenco regionale professionale degli OSS e degli enti di formazione accreditati”

“Grazie alla legge approvata oggi in Consiglio anche in Puglia verrà istituito l’elenco regionale professionale degli Operatori Socio Sanitari, fondamentale per valorizzare queste figure professionali e regolamentare l’accesso alla professione”. Lo dichiara il consigliere del Movimento 5 Stelle Mario Conca primo firmatario della proposta di legge, depositata assieme ai consiglieri della Commissione Sanità, e scritta con la collaborazione del presidente del Cts Oss Puglia Grazia Giangrande, che punta a istituire un registro regionale professionale degli OSS e degli enti di formazione accreditati pugliesi.

Le attività dell’operatore socio sanitario sono rivolte alla persona ed al suo ambiente di vita. A seguito dell’incremento dell’offerta dei servizi sociosanitari a carattere domiciliare, semiresidenziale e residenziale su tutto il territorio regionale, si è registrato un progressivo aumento della domanda di personale qualificato per l’assistenza di base alle persone non autosufficienti.

“Per questo – continua Conca – abbiamo ritenuto necessario, sulla base di quanto già fatto dalla Regione Liguria, la creazione di un elenco che permetta di individuare i soggetti effettivamente in possesso di titoli di studio e di formazione a cui potranno essere iscritti anche gli enti accreditati per la formazione, operanti sul territorio regionale, nonché i corsi per il conseguimento della qualifica. È necessario che le famiglie sappiano con certezza di rivolgersi a professionisti seri per evitare le truffe che più volte ho denunciato”.

Soddisfazione è stata espressa anche daIla presidente dell’Associazione CTS OSS PUGLIA  Grazia Giangrande e dalla vicepresidente Loredana Caccavale.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.