Fanigliulo (PD): Nella legge di bilancio stanziate risorse per messa in sicurezza edilizia scolastica

La legge n. 160 del 27 dicembre 2019, concernente il bilancio previsionale dello stato, approvata dal Parlamento a fine dicembre, ha previsto lo stanziamento di risorse per programmi e realizzazione di opere pubbliche e, soprattutto, per la manutenzione straordinaria e di efficientamento energetico delle scuole delle province e ha destinato anche delle importanti risorse, sotto forma di contributi, ai comuni per investimenti infrastrutturali, tra cui adeguamento e messa in sicurezza delle scuole.


“Le risorse assegnate dalla legge di bilancio previsionale approvata dalle Camere a dicembre, rappresentano un importante segnale che questo Governo ha inteso dare prevedendo investimenti in materia di adeguamento ed efficientamento energetico delle scuole. Il tema della sicurezza delle scuole è una sfida che ogni amministratore deve cogliere ed avere come obiettivo principale e deve puntualmente essere al centro del dibattito politico. Ora che ci sono le risorse abbiamo il dovere di realizzare prontamente una progettualità che tenga conto delle necessità sia per le strutture scolastiche provinciali che per quelle comunali. Negli ultimi anni la spesa per la manutenzione dell’edilizia scolastica è stata importante, ma adesso possiamo fare di più e meglio. Da consigliera provinciale e consigliera comunale continuerò a monitorare la situazione della manutenzione delle scuole tenendo in debito conto le esigenze prioritarie”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.