Lavori Pubblici, Pellegrino: “Regione sostiene i lavori di messa in sicurezza del Settelacquare di Lecce. Ottima risposta per ridare dignità a luoghi pubblici”

“La Regione Puglia ancora una volta dimostra la sua attenzione ad opere essenziali per i bisogni dei territori. Il recente finanziamento da 150mila euro destinato al Comune di Lecce per gli interventi di messa in sicurezza del mercato di Settelacquare sono un ottimo punto di partenza.

Tali fondi infatti serviranno alla realizzazione di un nuovo impianto idrico antincendio, al rifacimento dell’impianto elettrico e a diverse opere di manutenzione, iniziando dalla copertura della struttura prevenendo così infiltrazioni d’acqua. Mettere in sicurezza e ammodernare le strutture pubbliche significa, a mio avviso, dare una risposta concreta ai cittadini restituendo la giusta dignità. I mercati rionali sono il cuore pulsante del nostro tessuto economico locale. Sostenere i piccoli commercianti, gli operatori mercatali e gli artigiani significa avere cura della vivibilità delle città. Ora il mio auspicio è che la Regione continui su questo percorso virtuoso accogliendo più progetti presentati da altri Comuni. Solo coì possiamo salvare piazze, giardini, luoghi di aggregazioni e spazi pubblici dal degrado urbano e sociale”.

Lo dichiara il presidente di Italia in Comune alla Regione Puglia, Paolo Pellegrino.  —


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.