ANDOS di Brindisi: inaugurazione sede

L’ANDOS (Associazione donne operate al seno) Comitatoi Brindisi ODV giovedì 13 febbraio 2020 alle ore 17.00, inaugura la nuova sede a Brindisi in via S. Lucio n.8 .

La Presidente dell’associazione, Mirella Tondo, è  fiera del risultato raggiunto poiché l’ANDOS di Brindisi può finalmente vantare  di avere una propria sede ispirata ai principi dell’aiuto e della solidarietà nei confronti delle donne operate al seno e dove poter svolgere tutte le attività utili,  anche di sensibilizzazione alla prevenzione della malattia.
Tutto ciò  è possibile grazie alla benevola concessione del locale da parte della Direzione ASL di Brindisi che ha creduto nel servizio sociale reso dall’Andos, sostenendo le sue iniziativi già in corso dal 2015
All’inaugurazione saranno presenti i rappresentanti ASL, Direttore Generale e Sanitario, rappresentanti del Comune,  i medici specialisti che collaborano con ANDOS tra cui il Dot. Burlizzi, chirurgo  senologo e direttore scientifico dell’ANDOS, associazioni del territorio.
Questo comunicato vuol raggiungere tutte le donne affinché  prendano visione delle opportunità  offerte per il loro benessere


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.