Regionali. Laricchia (M5S): “Coalizione post-elettorale ultimo atto del teatrino messo in piedi da Emiliano in questi anni”

Nota della candidata presidente del M5S alla Regione Puglia Antonella Laricchia

“Le dichiarazioni di Michele Emiliano sono prive di ogni fondamento. Lo ribadiamo ancora una volta: non ci sarà nessun esperimento politico dopo il voto, M5S e Michele Emiliano non s‘incontreranno mai. La coalizione post-elettorale è l’ultimo atto vergognoso dell’ignobile teatrino tenuto in piedi in questi anni da Emiliano che sta provando disperatamente ad attingere dal M5S la credibilità che lui ha perso da tempo. In Regione, a differenza del Parlamento, non è necessaria nessuna alleanza dopo il voto perché il candidato Presidente che prende un voto in più dei competitor ha la maggioranza assoluta dei seggi in Consiglio Regionale e quindi autonomia di Governo. Non ci sarà nessuna alleanza nè prima nè dopo il voto, come non c’è stata cinque anni fa quando abbiamo rispedito al mittente l’offerta di tre assessorati in cambio del nostro silenzio. Se Michele Emiliano ha bisogno di alleati deve continuare a cercarli nel centrodestra come ha fatto finora. L’esperimento è riuscito con Francesco Spina, Massimo Cassano, Simeone Di Cagno Abbrescia e Gianni Stea e ci sono ottimi segnali con Giuseppe Lovascio e Pippi Mellone, solo per citare i casi più recenti”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.