BRINDISI. Regionali 2020. Scrutatori sorteggiati con priorità per i redditi più bassi

É stato pubblicato l’Avviso per la nomina degli scrutatori in occasione delle consultazioni elettorali per il referendum costituzionale del 29 marzo.

La commissione elettorale del Comune di Brindisi, composta dal presidente Mauro Masiello e dai consiglieri Livia dell’Anna, Rosella Gentile e Umberto Ribezzi, ha stabilito di dare priorità nel sorteggio a coloro che hanno redditi molto bassi e, in particolare, un Isee non superiore ai 5mila euro. Tale parametro è stato fissato in quanto costituisce anche il limite stabilito dal Comune per l’accesso ai contributi economici forniti dai Servizi sociali.

I 246 scrutatori effettivi e i 60 supplenti saranno sorteggiati tra gli iscritti all’Albo che presenteranno istanza di disponibilità all’incarico entro le ore 12 del 6 marzo 2020, secondo le modalità riportate nell’avviso pubblicato sul sito del Comune di Brindisi.

Link utile: www.comune.brindisi.it


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia  Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi.

Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland,  non percedendo  provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una  donazione..Ti ringraziamo per l'attenzione.