BRINDISI.Vigili del Fuoco e Lions international insieme nelle Scuole.

Inizia così una bella collaborazione tra l’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco di Brindisi e Lions international club di Francavilla Fontana, con il progetto “Consigli per la Sicurezza” promosso per le Scuole Medie della Prov. Di Brindisi.

Nella mattinata di sabato 22 febbraio 2020 si è svolto il primo incontro c/o la Scuola Media dell’Istituto Comprensivo Dante Alighieri di Villa Castelli, nel quale dopo la presentazione del progetto da parte del tutor scolastico e del Pres. Carlo Miglietta del Lions di Francavilla F. che hanno fatto i dovuti saluti a tutti gli studenti e docenti che gremivano l’aula magna, mentre il Pres. dell’A.N.VV.F. Maurizio Saponaro, ha tenuto una lezione di circa due ore su come riconoscere, prevenire e comportarsi nei vari casi di pericoli provenienti dal gas, elettricità, sostanze pericolose, acqua e fuoco, il tutto coadiuvato dalla presenza dei propri soci Patrizio D’Errico e Antonio Arsena, dove quest’ultimo è anche referente del Comitato ALERT.

Tutto si è svolto in maniera molto fluida con l’ausilio delle slide in una lezione interattiva, oltre alla visione di un paio di video interamente dedicati all’operato quotidiano sugli interventi dei Vigili del Fuoco, che ha soddisfatto la voglia di apprendere, da parte dei giovani alunni che hanno ben gradito, accompagnando il finale con un lungo applauso.

La prossima tappa sarà nella Scuola Media “S.Francesco d’Assisi” di Francavilla F. prefissata per il 3 marzo prossimo.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.