BRINDISI.Le Lezioni non finisco mai per il maestro Cosimo SPINELLI

Nell’ultimo weekend, presso il centro sportivo  “Giulio Onesti” di Acqua Acetosa (Roma), si è svolto il Corso Nazionale Formatori Tecnici e Ufficiali di gara categoria “Forme e Freestyle”, riservato ai responsabili regionali indetto dalla FITA (Federazione Italiana Taekwondo).

I partecipanti al corso con i rispettivi docenti

Docenti delle lezioni:

1)      Grand Master c.n. 9° Dan Young Ghill PARK;

2)      D.T. Nazionale Forme Maestro Andrea NOTARO;

3)      Maestro Moreno VIGNUDINI per la valutazione delle Forme;

4)      Maestro ed arbitro Internazionale Maestro Luciano COSTANTINO.

Le lezioni hanno avuto una durata di circa 12 ore dove i vari maestri ed Ufficiali di gara, hanno potuto apprendere il nuovo regolamento circa l’esecuzione e la valutazione delle forme e del Freestyle.

In rappresentanza della Puglia erano presenti: il maestro Cosimo SPINELLI, il maestro Vito SEMERARO e l’atleta nazionale Gabriele ESPOSITO. Inoltre presente anche il Presidente della regione Basilicata Tommaso PETRELLI (che con il suo incessante lavoro sta facendo diventare una realtà   questa regione in seno al Taekwondo) e il maestro Vito PIEPOLI.

Ora non ci resta che attendere le prossime gare per mettere in pratica e far capire a tutti i tecnici delle varie associazioni le nuove regole.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.