COVID-19: GRATITUDINE E SOSTEGNO AI NOSTRI PROFESSIONISTI SANITARI. Dichiarazione di Aldo Gemma Segretario Generale Cisl FP Taranto Brindisi

La situazione di questi giorni sta mettendo a dura prova il nostro sistema di sanità pubblica, come pure in discussione molte regole del vivere quotidiano.

Siamo venuti a contatto con un “nemico” subdolo e pericoloso che si chiama paura, ansia, preoccupazione che condiziona rendendo meno lucido l’atteggiamento di molti; esiste poi l’altro nemico, un virus ad alta contagiosità che sta contribuendo a farci vacillare.

Allo spirito di abnegazione che contraddistingue i nostri professionisti sanitari, negli ospedali e nel territorio, che sono in prima linea e si impegnano per garantire la serenità e la salute dei nostri cittadini, dobbiamo riservare un sincero e grande ringraziamento.

Un sincero sentimento di gratitudine non solo per la loro professionalità ma per la delicatezza sociale del lavoro che svolgono.

I professionisti della salute sono abituati a combattere contro le malattie ed ora devono vincere la sfida contro paura e diffidenza!

Ma anche loro hanno bisogno di lavorare meglio, aiutandoli a non coltivare ed amplificare le ansie collettive, vivendo con fiducia la consapevolezza che il sistema stia facendo il massimo per tutti.

È nostro compito di cittadini favorire quel clima collettivo del quale gli operatori sanitari necessitano in questo particolare quanto delicato momento storico, con il contributo di tutti, nessuno escluso a cominciare dalle Istituzioni.

 

Aldo Gemma


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.