Il Capo Reparto Caretti lascia i Vigili del Fuoco di Brindisi.

Proprio così, oggi 28 febbraio ultimo turno di lavoro per il C.R.E. Renato Caretti che è stato collocato a riposo per raggiunti limiti di età.

Era entrato nei Vigili del Fuoco come Vigile Ausiliario nel servizio di leva nel lontano 1979, mentre nel 1985 diventava Vigile del Fuoco permanente, prima nel Comando di Torino e poi in quello di Brindisi.

Nella sua carriera ha ricoperto diversi ruoli come quello di Capo Squadra, Capo Reparto, Capo Turno nel C.O.N. VV.F. di Roma, Capo Distaccamento di Tricase (Le) e infine Capo Reparto Esperto nel Comando di Brindisi.

In tutti questi 35 anni nella grande famiglia dei VV.F. ha partecipato attivamente nelle grandi calamità quali il terremoto dell’Abruzzo e altre ancora.

Si è dedicato molto per sala operativa del 115 come informatico, essendo anche il coordinatore, formatore e tutor a livello Provinciale.

Oggi i colleghi gli hanno riservato il saluto di commiato nel cortile del Comando Provinciale di Brindisi, dove erano schierati tutti i mezzi di soccorso con i lampeggianti accesi insieme all’assordante suono delle sirene, dove li abbracciati ad uno a uno tutti quanti, poi come da rito c’è stato il saluto finale nell’aula formazione dove il Com.te Ing. Antonio Panaro ha fatto il suo discorso ringraziando il neo pensionato per il suo impegno e dedizione nei confronti di tutto il Corpo Nazionale.

Il C.R.E. ha offerto un ampio buffet con torta finale, è ha voluto esprime il suo attaccamento alla divisa e ringraziare tutti i colleghi presenti sia in servizio che quelli in pensione, dei quali molti di loro sono transitati nell’A.N.VV.F. per restare sempre uniti nella grande famiglia dei Vigili del Fuoco.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

BRINDISI.Si è perso il cane Totò, l’ appello disperato della padrona .

Totò, un bellissimo cane, affettuoso, che si è perso presso la struttura commerciale

Brinpark a Brindisi. Totò, che è come un figlio per la propria padrona, una donna

anziana. L’ultimo avvistamento di Totò il 17 mattina, al Parco del Cesare Braico, per

chi avesse  notizie questo il numero di cellulare a cui rivolgersi 3491449713.