Monopoli (Bari).Sudestival | “Sono innamorato di Pippa Bacca” e “Oltre la bufera” in programma il 6 e 7 marzo

Sabato 7 marzo, alle 18.00, al Teatro Mariella, alla presenza del regista Simone Manetti

Sono innamorato di Pippa Bacca”,  la storia dell’artista e performer uccisa in Turchia durante il suo viaggio attraverso undici paesi del mondo 


Venerdì 6 marzo, ore 21.00, al cinema Vittoria di Monopoli,
proiezione dell’
opera seconda di Marco Cassini
“Oltre la bufera”, in concorso al 21/mo Sudestival

 4 marzo – Sarà presentato come première al SUDESTIVAL, sabato 7 marzo, ore 18.00, presso il Teatro Mariella di Monopoli, “Sono innamorato di Pippa Bacca”, il documentario diretto da Simone Manetti che celebra la figura dell’artista Giuseppina Pasqualina di Mineo, in arte Pippa Bacca, uccisa brutalmente nel 2008 durante una performance itinerante intitolata “Spose in viaggio”.

Due donne, due artiste vestite da sposa. Un viaggio fino a Gerusalemme attraverso i paesi sconvolti dalle guerre. 6000 km da percorrere in autostop, per celebrare il matrimonio tra i popoli e dimostrare che dando fiducia al prossimo si riceve solo bene. Questo era l’intento di Pippa Bacca e Silvia Moro, quando l’8 marzo del 2008, sono partite da Milano con l’obiettivo di mettere in scena una performance nel segno della pace. Un progetto complesso, con le protagoniste in scena 24 ore su 24, nei loro abiti nuziali. Il film è il racconto di questo straordinario viaggio, portatore di un potente messaggio di pace, che fu bruscamente interrotto 23 giorni dopo il suo inizio in modo tragico e straziante. E’ il racconto dell’arte e della vita di Pippa Bacca.Il regista Simone Manetti sarà presente in sala prima e dopo la proiezione per presentare il documentario e incontrare il pubblico.

Il programma del fine settimana partirà già venerdì 6 marzo, ore 21.00, al Cinema Vittoria, con la proiezione di “Oltre la bufera”, opera seconda di Marco Cassini, che racconta la storia di Don Giovanni Minzoni, il parroco ucciso dai fascisti nel 1923. Alla fine della Grande Guerra, don Giovanni Minzoni torna alla sua parrocchia ad Argenta, in provincia di Ferrara, per tentare di riorganizzare la vita sociale e culturale della comunità, cercando di aggregare nel vecchio ricreatorio i ragazzi dispersi nelle campagne. I socialisti, capeggiati da Natale Gaiba, assessore comunale, dimostrano

apertamente il loro disprezzo nei confronti della Chiesa e di quel prete. Ma proprio quando i rapporti con i socialisti sembrano prendere la piega della comprensione e della collaborazione, un’altra forza politica, moderna e inaspettata, fa il suo ingresso nella storia e in quel piccolo paese emiliano. In sala l’attore Stefano Muroni.

A chiudere il programma del fine settimana, domenica 8 marzo, sempre alle ore 18.00, presso la sala eventi della Biblioteca Rendella, appuntamento con “Gli imprescindibili”, retrospettiva dedicata all’attore recentemente scomparso Carlo Delle Piane che vedrà la proiezione del film “La rivincita di Natale” di Pupi Avati.

Informazioni

www.sudestival.org Facebook SUDESTIVAL – Twitter SUDESTIVAL – Instagram SUDESTIVAL

INFOLINE +39 334 1310000


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

BRINDISI.Si è perso il cane Totò, l’ appello disperato della padrona .

Totò, un bellissimo cane, affettuoso, che si è perso presso la struttura commerciale

Brinpark a Brindisi. Totò, che è come un figlio per la propria padrona, una donna

anziana. L’ultimo avvistamento di Totò il 17 mattina, al Parco del Cesare Braico, per

chi avesse  notizie questo il numero di cellulare a cui rivolgersi 3491449713.