Fasano (Br).Viola la libertà vigilata, si rifugia nell’Ospedale e aggredisce una guardia. Arrestato

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Fasano hanno arrestato un 46enne originario del posto, il quale, dopo essersi allontanato arbitrariamente da una struttura della provincia di Lecce, dove si trovava in regime di libertà vigilata, nel corso della notte ha tentato di introdursi in una stanza del punto di primo soccorso del locale Ospedale, allo scopo probabilmente di trovarvi riparo, andando in escandescenza non appena saputo che sarebbe stato trasferito in altra struttura.

Nella circostanza, il 46enne ha insultato, colpito e tentato di sottrarre la pistola di servizio alla guardia giurata intervenuta per calmarlo, provocandogli escoriazioni giudicate guaribili in 5 giorni. Intervenuti i Carabinieri di Fasano, ha minacciato e spintonato anche loro, cercando di farlo anche in caserma. Arrestato, è stato tradotto presso la casa circondariale di Brindisi. Dovrà rispondere di tentata rapina, lesioni, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.