ANTONUCCI (F.I.) – ROSSI SIA VICINO AI CITTADINI. DIA MANDATO PER SOSPENDERE LA TARI E GLI ALTRI TRIBUTI COMUNALI

E’ superfluo ricordare che stiamo vivendo un momento drammatico in cui ai rischi epidemici provocati dal coronavirus si aggiungono le immense difficoltà di tutti coloro che hanno un’attività imprenditoriale, così come dei dipendenti di aziende private e dei semplici cittadini.
Proprio per non creare ulteriori ansie a costoro, il sindaco Rossi farebbe bene a dare mandato agli uffici comunali di rinviare a data da destinarsi l’invio degli avvisi per il pagamento della Tari, valutando anche di bloccare tutti gli altri tributi comunali.
Chiediamo, inoltre, al sindaco di Brindisi di bloccare anche la scadenza degli avvisi di accertamento dei tributi riferiti agli anni precedenti.
E’ un modo concreto per dimostrare ai cittadini di far parte realmente di una comunità in cui i bisogni vengono tenuti in considerazione molto più dei freddi calcoli ragionieristici.
Livia Antonucci – coordinatrice cittadina di Forza Italia


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.