Mesagne (Br).Emergenza Coronavirus: interrotti tutti i lavori rinviabili degli enti gestori di pubblici esercizi

In considerazione della dichiarazione di emergenza epidemiologica da Covid-19, e finché non sarà cessata l’emergenza sul territorio nazionale, il sindaco Toni Matarrelli ha previsto  con un’ordinanza che gli enti concessionari e i gestori di pubblici servizi operanti nel territorio del Comune di Mesagne interrompano tutte le attività e i lavori programmati che possono essere ragionevolmente rinviati, al fine di salvaguardare la popolazione da ogni possibile rischio di diffusione del Coronavirus COVID-19 e da ogni possibile interruzione di pubblici servizi.

Saranno consentiti interventi urgenti di ripristino di guasti e di messa in sicurezza. I gestori interessati sono ‘E-Distribuzione’, Aqp, ‘Telecom Italia’, ‘2iretegas’ e ‘Fastweb’. Questo al fine di evitare ulteriori disagi ai cittadini, privandoli di servizi importanti quali elettricità, acqua, gas.

Ordinanza pubblici esercizi


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.