San Michele Salentino (Br).ATTIVAZIONE SPORTELLO ASCOLTO PSICOLOGICO TELEFONICO

Per affrontare questo delicato momento legato all’emergenza Covid-19 e per supportare quelle persone che necessitano di aiuto perché si sentono stressati, spaventati e confusi, la Società Cooperativa Sociale “L’Ala” ed il Comune di San Michele Salentino hanno attivato uno sportello di ascolto telefonico gratuito per assistere i cittadini dal punto di vista emotivo e psicologico.

Il servizio è rivolto a tutti e si svolgerà prenotando la consulenza attraverso la mail dedicata sup.psi.covid19gmail.com o inviando un messaggio WhatsApp al numero 3500103883.

Il supporto e sostegno telefonico sarà curato dalla Dott.ssa Lucia Morleo, Psicologa iscritta all’Albo degli Psicologi della Regione Puglia, N 3307, e sarà garantito da oggi, mercoledì 18, sino al termine dell’emergenza sanitaria, dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00.

In questo momento di massima urgenza – spiega il sindaco Giovanni Allegrini – grazie alla piena disponibilità della cooperativa “L’Ala” che avrebbe dovuto attivare nei giorni scorsi nel nostro istituto comprensivo, proprio, uno sportello psicologico per docenti, alunni e famiglie, abbiamo pensato in accordo di riversare questo servizio per supportare quei cittadini, tutti indistintamente, che in questo momento particolare hanno bisogno di gestire le emozioni negative e, quindi, di non sentirsi soli.”

Il servizio è completamente anonimo e non richiede il rilascio di dati o di informazioni personali durante la conversazione con l’operatore. Gli unici dati necessari sono numero di telefono al quel essere contattati e indirizzo mail.

Sono molto contenta per l’attivazione di questo servizio – conclude l’assessora alla Gentilezza, Tizina Barletta – perché, in questo momento particolarmente drammatico e difficile per tutti, il confronto con uno specialista rappresenta un valido strumento per creare benessere nella nostra comunità.”

L’Amministrazione Comunale


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.