BRINDISI.FORZA ITALIA – EMILIANO CADE SULLA BUCCIA DI BANANA: UTILIZZA L’EMERGENZA SANITARIA PER FARE CAMPAGNA ELETTORALE

Questa mattina il Presidente Emiliano ha annunciato che ha destinato alcuni fondi a supporto delle famiglie in difficoltà per gli affitti facendo chiaro riferimento all’emergenza sanitaria e alla situazione economica pugliese.

Ma non si tratta di uno stanziamento straordinario e collegabile all’emergenza Covid-19, bensì di un intervento ordinario, ossia di una somma già stanziata in tempi non sospetti e che quindi arriva con un notevole ritardo. E ciò non è sfuggito al coordinatore regionale di Forza Italia, l’on. Mauro D’Attis, e del vice commissario, il sen. Dario Damiani, nonché al capogruppo regionale Nino Marmo, che invitano Emiliano al silenzio piuttosto che ai soliti proclami a sfondo elettorale. E pensare che gli esponenti del PD brindisino hanno accusato Forza Italia di ‘sciacallaggio’ politico. Forse il Presidente Emiliano avrebbe dovuto avvisare i sui riferimenti brindisini della caduta di stile che stava per compiere: il PD avrebbe così evitato una duplice pessima figura.
Coordinamento cittadino Forza Italia


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.