BRINDISI.Forza Italia – Bozzetti da “grillino” a marchese del grillo

Apprendiamo da alcune testate giornalistiche che il consigliere regionale pentastellato, Bozzetti è intervenuto in data odierna, con riferimento all’emergenza sanitaria in corso, che vede l’ospedale Perrino di Brindisi in grave difficoltà, muovendo critiche ed accuse di sciacallaggio politico tanto a destra quanto a sinistra, per il rispettivo operato.

Al netto dell’inconcludenza ravvisata in quanto affermato poiché sono state rivolte solo invettive in luogo di proposte concrete per fronteggiare l’emergenza di cui sopra, suggeriamo al consigliere regionale di svestire i panni del censore e moralizzatore super eroe e di indossare quelli del comune rappresentante politico che accetta il confronto e le critiche sollevate anche dalle forze politiche diverse dalle sue.
Non vorremmo ma, a questo punto, riteniamo necessario ricordare al consigliere Bozzetti che uno degli elementi imprescindibili della politica è il confronto: da questo nascono e si concretizzano proposte utili alla collettività ed è esso stesso un presidio di democrazia volto a tutelare gli interessi anche delle minoranze.
È riprovevole l’atteggiamento arrogante e censore del consigliere Bozzetti che, allorquando mosso dal potente e spinto grillismo criticava l’attività del governo regionale propinandola come cosa buona e giusta, sembrava esserne detentore (delle idee politiche buone e giuste) e si fregiava di ciò. Oggi, se qualcun altro non appartenente al suo movimento lo fa, viene accusato di sciacallaggio e strumentalizzazioni.
Ci chiediamo, lecitamente ma con molta umiltà, quella che al Consigliere manca, chi sia costui che può permettersi di tacciare ed accusare di sciacallaggio le forze politiche diverse dalla sua, senza avere licenze di rilascio patenti, esperienze e vittorie di governo regionale come comunale, acquisite sul campo.
Rammentiamo, infine, al consigliere del M5S che le accuse arrivano da chi appartiene ad un movimento politico che ha le idee confuse su tante questioni ma non di certo sulla necessità di restare a galla scegliendo di governare ieri con la destra, tanto bistrattata ed avversata, oggi con la sinistra, altrettanto additata ed osteggiata e domani con chissà chi!
Comprendiamo che il fascino del palcoscenico si sia impossessato del consigliere Bozzetti e passare dal grillismo al “Marchese del grillo” sia stato semplice, tuttavia, siamo felici di aver avuto un suo intervento, per quanto futile. Almeno, ci ha rimembrato della sua esistenza ed auspichiamo che, d’ora innanzi, anteponga contenuti a vacuità , nella sua attività istituzionale.
Coordinamento cittadino FI


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.