Brindisi: Controlli dei Carabinieri in occasione della pasquetta

Continuano i servizi di prevenzione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Brindisi, in occasione della giornata del Lunedì dell’Angelo. Il servizio straordinario prevede un piano di controlli, anche allo scopo di impedire la violazione del decreto che limita o vieta gli spostamenti se non per particolari motivi.

L’Arma, per la giornata odierna, con le sue 4 Compagnie e 23 Stazioni ha proiettato all’esterno  107  pattuglie con circa 220 militari.

Verranno presidiate le arterie che conducono verso le località di villeggiatura, da Savelletri a Lendinuso, la Selva di Fasano, nonché le campagne dell’entroterra per evitare gli spostamenti verso le abitazioni di campagna.  Il controllo è  stato ulteriormente potenziato mediante l’utilizzo di droni. Nella sola giornata di Pasqua, sono stati controllati dai Carabinieri 603 veicoli e 733 persone. Non sono mancati i trasgressori al Decreto Legge e nella giornata di ieri ne sono stati contravvenzionati circa 130.  Dal momento dall’entrata in vigore del decreto legge n. 19 del 25 marzo 2020, sono state controllate dai Carabinieri 10625 persone e 8358 veicoli e sono state elevate numerose sanzioni per violazioni alle misure imposte per il contenimento del contagio.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: