Mesagne, progetto “#iononmispengo”: in arrivo nuovi contenuti

“Il progetto ha due obiettivi: offrire alcuni servizi culturali, seppure con modalità alternative di fruizione; creare sui temi proposti un canale di contatto tra cittadini e tra questi e l’Amministrazione comunale, in questo difficile periodo di emergenza sanitaria”, ha dichiarato il sindaco Toni Matarrelli.


La pagina facebook “Comune di Mesagne – #iononmispengo” prevede 4 sezioni. Alcune istruzioni per l’uso: per pubblicare, occorre specificare l’hashtag con l’area di riferimento. “ Favoleinrete ” è il progetto che prevede il videoracconto di favole rivolte ai bambini sino a 10 anni; i contenuti potranno essere rielaborati e personalizzati dai destinatari; “ museoinrete ” è la sezione dedicata al Museo del territorio attraverso la foto di un reperto che si racconta. “I due appuntamenti, a cura dell’ufficio Cultura e Biblioteca comunale, si aggiorneranno il mercoledì pomeriggio di ogni settimana; fino alla mattina sarà possibile interagire utilizzando le indicazioni e i contenuti offerti”, ha spiegato Marco Calò, consulente alle politiche culturali e scolastiche. C’è poi “ talentinrete ” – lo
spazio virtuale per gli adolescenti che intendono raccontarsi attraverso le espressioni artistiche ritenute più consone – e “ raccontinrete ”, la sezione rivolta a tutti coloro che vorranno raccontare un luogo o un ricordo di Mesagne, disposti a condividere documenti, aneddoti, curiosità che intrecciano emozioni private e memoria collettiva.
Prosegue il timing di offerta che a partire dal pomeriggio di domani – mercoledì 15 aprile – si arricchirà di nuove favole destinate ad essere cambiate dalla fantasia dei bambini; è attesa la “voce” del nuovo reperto del Museo del Territorio. Un originale concorso premierà le attività delle 4 aree.
Per ulteriori informazioni, si può utilizzare la pagina o inviare una mail a: cultura@comune.mesagne.br.it; biblioteca@comune.mesagne.br.it.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.