Fondazione San Giorgio: grazie al gruppo degli autotrasportatori per l’importante sostegno nella raccolta fondi a supporto della formazione scolastica

Fondazione San Giorgio, promotrice dell’iniziativa a sostegno dell’istruzione attraverso la raccolta fondi per l’acquisto di tablet e notebook da destinare alle famiglie bisognose, si accinge a consegnare, con le prime donazioni raccolte, 7 tablet agli studenti del I° circolo didattico Giosuè Carducci di Mesagne.

Per questo primo importante traguardo raggiunto va fatto un doveroso ringraziamento al gruppo degli autotrasportatori composto da Giovanni Meo s.r.l.s., Trasporti Todisco s.r.l., San Carmine s.r.l. e Dino Marseglia Group.

Doppiamente grazie a questo gruppo, rappresentante dell’intera categoria dei trasportatori, innanzitutto perché ogni giorno in questo difficile momento, tiene in piedi l’Italia continuando a lottare, nonostante le difficili condizioni di lavoro e la paura del contagio, al fine di assicurare beni di prima necessità a tutto il Paese. Ancora una volta, grazie, per aver dimostrato un grande cuore nel contribuire ad un’iniziativa lodevole come quella di garantire a bambini di famiglie bisognose il diritto allo studio e quindi la possibilità di poter partecipare a lezioni e sessioni educative online.

Facciamo in modo che questo sia solo il primo di tanti piccoli ma importati traguardi, insieme possiamo fare ancora molto per il futuro dei nostri piccoli studenti, continuiamo a donare.

Ricorda che qualunque offerta, anche piccola, per tante persone può fare la differenza.

Per la tua donazione l’iban della Banca Etica è: IT27O0501804000000016820490

Intestato a: FONDAZIONE SAN GIORGIO

Causale “EROGAZIONE LIBERALE – scuola e istruzione emergenza Covid”.

Tutte le donazioni sono fiscalmente deducibili.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.