Apertura cimitero Mesagne

L’Amministrazione comunale– al fine di garantire ai cittadini la possibilità di accesso al cimitero e un adeguato livello di sicurezza sanitaria a fronte dell’emergenza Covid-19 – comunica che a partire da domani, giovedì 30 aprile, l’apertura del Cimitero comunale sarà consentita in modo regolato: esclusivamente dall’entrata principale, dalle ore 8 alle ore 18.


Con l’obiettivo di evitare code e attese a distanza ravvicinata, è stato previsto il seguente calendario di accesso, secondo il criterio alfabetico delle iniziali di cognome del visitatori:
giovedì 30 aprile dalla A alla C;
sabato 2 maggio dalla D alla F;
domenica 3 maggio dalla G alla L;
lunedì 4 maggio dalla M alla O;
martedì 5 maggio dalla P alla R;
mercoledì 6 maggio dalla S alla Z;
giovedì 7 maggio dalla A alla C;
venerdì 8 maggio dalla D alla F;
sabato 9 maggio dalla G alla L;
domenica 10 maggio dalla M alla O;
lunedì 11 maggio dalla P alla R;
martedì 12 maggio dalla S alla Z.
Ai fini dell’accesso sarà richiesto un documento di identità da esibire gli addetti al servizio e agli agenti di Polizia locale che saranno presenti all’entrata; ogni visitatore potrà accompagnarsi con una sola altra persona, che potrà essere parente o congiunto o accompagnatore di persona con difficoltà. L’accompagnatore non potrà replicare la visita al successivo turno di ingresso previsto dalla sua iniziale di cognome.
Resta confermata la possibilità di accedere con il proprio veicolo al Cimitero – dall’entrata dedicata, nella sola mattinata del mercoledì – a coloro che hanno problemi di deambulazione, muniti di autorizzazione amministrativa.
Per la comunicazione del successivo calendario si attendono ulteriori disposizioni.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.