Asl Brindisi:Flash mob virtuale Cgil Fp, l’apprezzamento della direzione generale

Apprezziamo l’iniziativa della Cgil Funzione pubblica di Brindisi che ha lanciato un flash mob virtuale a sostegno dei lavoratori della Sanità. Condividiamo le parole del segretario provinciale della Cgil Fp, Pancrazio Tedesco, che ha voluto diffondere un messaggio volto a sottolineare l’impegno e la professionalità degli operatori sanitari”.

Questo il commento del direttore generale della Asl, Giuseppe Pasqualone, al flash mob promosso dal sindacato. “Conosciamo bene – aggiunge – le difficoltà che hanno dovuto affrontare i lavoratori impegnati in questa fase e non soltanto nei reparti Covid. Le loro paure, i sacrifici, la necessità di reinventare un ruolo di fronte all’emergenza del Coronavirus. La direzione generale è accanto a tutti questi operatori, nel segno dell’unione e del rispetto, che sono i temi al centro dell’iniziativa”.

Il flash mob – continua Pasqualone – propone, inoltre, la delicata questione del personale precario. Nei prossimi giorni incontrerò i rappresentanti delle organizzazioni sindacali per valutare con loro le possibilità di eventuali stabilizzazioni”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: