SCUOLA, M5S: AL VIA FACCIAMO ECOSCUOLA. GRAZIE AL TAGLIO STIPENDI M5S OLTRE 245.000 EURO ALLE SCUOLE DELLA PUGLIA

Entra nel vivo ‘Facciamo Ecoscuola’, l’iniziativa lanciata lo scorso 13 ottobre grazie alla quale parlamentari e consiglieri regionali del MoVimento 5 Stelle hanno deciso di destinare alle scuole italiane oltre 3 milioni di euro derivanti dal taglio dei loro stipendi.

A partire da oggi gli iscritti alla piattaforma Rousseau possono valutare i progetti presentati dalle scuole di tutta Italia e decidere, nella fase di votazione che si terrà prossimamente, a quali destinare un contributo fino a 20.000€. Oltre 1000 i progetti pervenuti a livello nazionale, con obiettivi che vanno da una maggiore sicurezza dei locali scolastici a nuovi percorsi formativi a distanza, dalla rigenerazione degli spazi alla sostenibilità ambientale. In Puglia i progetti pervenuti sono stati 117 e le donazioni messe a disposizione ammontano a 245.326,24€.

“Ringraziamo gli istituti che hanno aderito presentando i loro progetti, che vanno dalla messa in sicurezza dei locali scolastici, all’efficientamento energetico e alla riduzione dell’uso della plastica. Il nostro obiettivo è usare al meglio i soldi che restituiamo ai cittadini – dichiarano i parlamentari pugliesi del M5S –  per questo siamo orgogliosi che  grazie al taglio dei nostri stipendi sarà possibile finanziare iniziative per migliorare la didattica e supportare il lavoro di ragazzi, docenti e di tutto il personale degli istituti scolastici”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.