BRINDISI.RINVIO 35° EDIZIONE REGATA INTERNAZIONALE BRINDISI-CORFÚ

Così come già avvenuto per la quasi totalità delle regate off-shore programmate per i prossimi mesi e per molti eventi sportivi internazionali  di rilievo, la 35° edizione della Regata Internazionale Brindisi-Corfù, verrà rinviata all’anno venturo, a Giugno 2021.

“È stata una decisione – per quanto presa a malincuore – a cui non ci potevamo sottrarre” ha affermato Fabrizio Maltinti, Presidente del circolo organizzatore della regata, il Circolo della Vela Brindisi.

Una scelta concordata con i colleghi greci del Marina Gouvia Sailing Club ed a seguito di un consulto con i vertici della Federazione Italiana Vela.

“Una decisione che fa male, ma che non aveva alternative, alla luce delle disposizioni prese dal Governo e delle direttive del CONI che, di fatto avrebbero impedito la realizzazione dell’evento nei tempi programmati”, aggiunge Maltinti, “avremmo potuto decidere di posticiparla a fine agosto od a settembre, ma ciò avrebbe snaturato lo spirito della regata che è sempre stato quello di marcare l’inizio delle vacanze estive. Per questo motivo si è rinviato tutto all’anno prossimo”.

Possiamo, tuttavia, anticipare che il Circolo della Vela Brindisi si sta attivando per organizzare, quando le future direttive sul distanziamento sociale lo consentiranno, una regata tutta “Salentina” – la “Regata dei Due Mari” – una regata che coinvolga i velisti ed i Circoli pugliesi e che rappresenti un modo per marcare il “ritorno alla vita” dello sport della vela in Puglia.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.